IT / EN / DE

LINGUAMADRE: IL CANZONIERE ITALIANO DI PASOLINI

Questa rilettura musicale in chiave contemporanea della raccolta di poesie italiane di Pier Paolo Pasolini, che segue il filo tematico della “madre” - come figura centrale di molta poesia popolare e come lingua-, ci è proposta da quattro giovani musicisti tra i talenti più interessanti e creativi del nuovo folk italiano: i fratelli piemontesi Nicolò e Simone Bottasso, la cantante friulana Elsa Martin e il polistrumentista calabrese Davide Ambrogio.

Le voci di Elsa Martin e Davide Ambrogio dialogano con violino, tromba e organetto del Duo Bottasso e con chitarra, lira e zampogna dello stesso Ambrogio per ridare suono e voce a indovinelli, canti della terra, ninne nanne, canti della Resistenza e canti di guerra.

Promossa da Premio Nazionale Città di Loano per la Musica Tradizionale Italiana, Premio Andrea Parodi di Cagliari e dal festival Mare e Miniere, la produzione originale ha debuttato in prima assoluta il 25 luglio 2019 a Loano. 

Dopo alcuni altri concerti in Italia, il progetto è purtroppo stato stoppato dalle restrizioni che tutti conosciamo. LocarnoFOLK è felice di contribuire a rilanciarlo.